Le proprietà benefiche dell’Equiseto, chiamato anche “coda cavallina”

No Comment Yet
loading...
 Equiseto (Equisetum Arvense) E’ la pianta chiamata anche  “CODA CAVALLINA” che sistema il tessuto connettivo delle ossa. E’ presente dappertutto in Italia, soprattutto lungo i ruscelli e nei luoghi di umidità. Si raccoglie dalla primaveraalla fine  dell’estate, si usano solo le parti aeree aghiformi. La pianta femminile con l’escrescenza a cappella non va usata.

L’effetto coagulante è stato osservato negli animali. La sostanza con azione emostatica in Equisetum agisce oralmente, non è  vasocostrittrice e non ha effetto sulla pressione arteriosa.
E’ una fonte di silicio, presente nella pianta in varie forme, inclusa quella idrosolubile, acido silicico, presente tra il 5 e 8%. Anche se non esistono RDA ufficiali, Groff e Al (1995) calcolano che il fabbisogno umano giornaliero di silicio vari tra 5 e 20 mg. Questo elemento è essenziale per il normale sviluppo del tessuto connettivo,  dei polisaccaridi, delle cartilagini, dell’elastina, e delle ossa Carlisle 1984). E’ un’importante cofattore enzimatico limitante per la formazione della matrice collagena delle ossa, e la sua presenza facilita la riparazione delle ossa e la captazione di altri minerali nelle ossa.

Mentre la maggior parte (fino al 97%) del silicio presente nelle piante è inassimilabile e viene eliminato con le feci, una forma presente nella coda cavallina (e nella consolida maggiore), l’acido silicico, è idrosolubile, facilmente assorbito nel tratto intestinale, e si diffonde velocemente nella riserva di fluido extracellulare e nel tessuto connettivo. L’estratto cloroformico di una specie messicana correlata (E. hymale var. affine) ha un effetto diuretico nei ratti più efficace di spironolattone, furosemide e idroclorotiazide, con aumentata escrezione di potassio, sodio e cloruri, aumento del pH urinario (Perez e Al 1985).E’ probabile che il meccanismo responsabileper la diuresi aumentata sia quello dell’aumentata escrezione di cloro, sodio e potassio, e che i flavonoidi e le saponine siano almeno in
parte responsabili dell’effetto.

A.C.

Equiseto - Estratto di Pianta Secca
Polvere di Equiseto

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

loading...
Redazione

Author

Redazione

Up Next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline